A passeggio per i mercati di Roma. Tra storia, affari e souvenir.

Roma è conosciuta in tutto il mondo non solo per la sua millenaria bellezza, ma anche per la sua allegria, per la simpatia dei suoi abitanti e per le sue prelibatezze gastronomiche.
La capitale, infatti, è famosa anche per i suoi colorati mercati rionali: il luogo perfetto dove fare la spesa, acquistare oggetti d’antiquariato, souvenir o oggetti vintage.

Pronto a fare il giro dei mercati più belli di Roma insieme a noi?

Il mercato di Campo de’ Fiori

Se visiti Roma, o sei romano, non puoi fare a meno di una tappa a Piazza Campo de’ Fiori. Allegra, caotica e suggestiva, la piazza è circondata da splendidi edifici neoclassici ed animata ogni mattina dai banchi dell’omonimo mercato. Qui è possibile trovare souvenir e squisitezze di ogni tipo: magliette, liquori, fiori, frutta esotica, ortaggi freschi e prodotti caseari. Un posto incantevole dove perdersi nel caos per ritrovarsi inebriati di profumi, sapori e storia.

Piazza Campo de' Fiori, Roma
Orario di apertura: 
Dal lunedì al sabato, dalle 7.30 alle 14

Porta Portese

Porta Portese... cosa avrai di più? Cantava Baglioni nella famosa canzone. Ebbene sì: Porta Portese è nel cuore di ogni romano DOC. Il suo più grande mercato delle pulci è un dedalo di banchi dove è possibile trovare davvero di tutto. Souvenir, oggetti d’epoca, vestiti vintage, caviale, autoradio, biciclette, grammofoni, mobili... il tutto, a prezzi più che convenienti. Il posto perfetto per sentirsi un autentico capitolino, e fare grandi affari.

Piazza di Porta Portese, Roma
Orario di apertura: martedì dalle 5 alle 17, giovedì dalle 5 alle 15, dal venerdì al sabato dalle 5 alle 17

Mercato delle Stampe

Nella splendida piazza di Largo della Fontanella Borghese, il Mercato delle Stampe è la meta obbligata per tutti gli appassionati di antichità grafiche, serigrafie, litografie e stampe antiche. Le sue bancarelle old school espongono disegni di ogni tipo, impreziosite da libri rarissimi, riviste, fumetti, quotidiani, mappe e partiture d’epoca. Un luogo di cultura e d’arte, dove non è difficile trovare bravissimi pittori intenti nel dipingere scorci e passanti.

 Largo della Fontanella di Borghese, Roma
Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 7 alle 13

Mercato di Testaccio

Il più tipico dei mercati romani: qui è possibile fare una vera e propria immersione enogastronomica nella tradizione capitolina e laziale, in una posizione decentrata che lo rende la meta preferita dei romani DOC. Sulle sue bancarelle colorate spiccano prodotti deliziosi, anche da portar via, per rendere la spesa una vera e propria esperienza. Nei tavolini all’aperto è anche possibile rilassarsi, pranzare e degustare degli ottimi vini laziali.

Via Beniamino Franklin, Roma
Orario di apertura: Dal lunedì al sabato dalle 7 alle 15

Campagna Amica

Vicinissimo al maestoso Circo Massimo, sorge il mercato degli agricoltori di Campagna Amica, il più importante mercato dei coldiretti laziali. Aperto solo durante il weekend, raccoglie la maggior parte degli agricoltori della zona che al suo interno propongono i loro prodotti in un’atmosfera conviviale e rilassata. Prodotti a Km0, conserve e pane artigianale a prezzi più che convenienti, con la possibilità di pranzare all’aperto sui bancali del cortile interno.

Via di S. Teodoro, 74, Roma
Orario di apertura: sabato e domenica dalle 8 alle 15

Mercato Trionfale

 Proprio alle spalle dei Musei Vaticani, in Via Andrea Doria, il Mercato Trionfale è un tripudio di prodotti freschi e genuini. Si tiene al mattino e, sulle sue bancarelle, è possibile trovare prodotti alimentari del territorio, formaggi, vini spillati sul momento, carni gourmet, fiori e frutta. È un luogo al quale noi di Insideat siamo particolarmente affezionati... perfetto per chiunque voglia conoscere da vicino tutta la bontà della tradizione gastronomica romana e laziale!

Via la Goletta, 1, Roma
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 14