OUTSIDEAT THE BLOG

Pollo fritto all’americana – ricetta con latticello fatto in casa

La cucina è aperta per il pollo fritto all’americana.
Lo dico subito, il fritto e i suoi grassi creano dipendenza… e non ci possiamo fare niente. Pare che ci sia uno studio di un’università americana che sostiene che al dodicesimo posto fra i most addictive food (cibi che creano più assuefazione) ci sia il pollo fritto. Visto che personalmente sono pienamente d’accordo (durante il mio viaggio negli USA lo cercavo costantemente), e visto che anche in Italia lo cerco e lo mangio quando possibile, ho deciso di imparare a farlo in casa e di elaborare una ricetta facile e appagante, pur senza usare addensanti tecnologici o panature segrete come quelle delle grandi catene di fast food.
Il più grande problema per realizzare il vero pollo fritto all’americana è che in molte parti d’Italia, comprese le grandi città come Roma, risulta difficile reperire l’elemento principale per la marinatura: il latticello.

Io personalmente riesco a procurarmelo nei negozi etnici, in particolare in un negozio di specialità polacche di Trastevere, ma so che si trova anche in negozi turchi, russi o asiatici. Ma c’è un’altra soluzione, ossia fare il latticello in casa, è molto facile e veloce e servono solo due ingredienti: la panna fresca (quella da montare) e lo yogurt bianco intero (il greco è perfetto), eventualmente con qualche goccia di succo di limone (facoltative).
Riguardo alle spezie invece potete sbizzarrirvi: paprika dolce, paprika piccante, peperoncino fresco, paprika affumicata, curry, cumino, zenzero in polvere, aglio e cipolla in polvere, pepe nero, pepe bianco, mix di pepi, ecc. Divertitevi a creare il vostro mix.

Eccovi la mia ricetta per il pollo fritto all’americana e un video-tutorial su come realizzarlo in casa con una panatura croccante.


Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di pollo (cosce, sovracosce, ali senza punta, tutto con la pelle)
  • 750 ml di latticello (oppure 1,5 litri di panna fresca)
  • 150 gr di yogurt greco (da utilizzare solo se si fa il latticello partendo dalla panna)
  • 20 gr di sale (10 gr per la marinatura + 10 gr per la panatura)
  • Spezie (paprika, pepe e altre spezie a vostro piacere)
  • 1 spicchio di aglio schiacciato a crema
  • 400 gr di semola rimacinata di grano duro (oppure in mix con farina per polenta)
  • Olio di semi per friggere

Insideat pollo-fritto-225x300 Pollo fritto all'americana - ricetta con latticello fatto in casa Videoricette  Preparazione

  1. Preparare un rub secco (marinatura a secco) con sale, pepe, aglio in crema e spezie con il quale strofineremo tutti i pezzi di pollo e lasciare in marinatura per un’oretta in una vaschetta o contenitore con chiusura ermetica
  2. Aggiungere il latticello fino a coprire la carne e lasciare in marinatura in frigorifero per 16-20 ore
  3. Preparare la panatura mescolando in una ciotola con una frusta la semola il sale e le spezie
  4. Scolare il pollo dal latticello senza drenarlo troppo e passarlo nella panatura fino a ricoprirlo completamente con uno strato uniforme.

Friggere in olio di semi a massimo 160°C (va bene anche una temperatura leggermente più bassa, aiuterà a tenere in cottura il pollo per tutto il tempo necessario. Tempi di cottura:

  • 18-20 minuti per cosce e sovracosce
  • 10-12 minuti per le alette
  • 6-8 minuti per strip (striscette di petto) e nugget (pepite)

Preparazione del latticello casalingo

  • Montare in planetaria o con uno sbattitore elettrico la panna fresca ben fredda, fino a farla impazzire (ci vorranno 5-6 minuti), ossia fino al momento i cui si separeranno il burro e il latticello.
  • Poiché questa scissione avviene quasi all’improvviso, state attenti a rallentare la velocità della frusta per evitare di sporcare mezza cucina.
  • Rimuovete tutti i pezzi di burro, se necessario anche filtrando il latticello con un colino a maglie fini, pressatelo e conservatelo in panetti in frigorifero per altre preparazioni
  • Mescolate il latticello con lo yogurt fino ad ottenere una crema abbastanza densa che verserete sul pollo marinato.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Le nostre experience