OUTSIDEAT THE BLOG

Il mercato di Porta Portese tra storia e antiquariato

Porta Portese, uno dei mercati più caratteristici di Roma

Noi di Insideat siamo sicuri che i mercati racchiudano tanta magia con i loro colori, la gente che li popola e gli oggetti stravaganti che si possono trovare.


Insideat Porta_Portese_market-300x225 Il mercato di Porta Portese tra storia e antiquariato Outsideat the blog.

 

Ogni mercato ha qualcosa di speciale e Roma ne è piena, ma oggi vogliamo parlarvi di uno di quelli più famosi: il mercato di Porta Portese

Se siete degli intenditori e degli amanti dei mobili di antiquariato, se state cercando dei libri storici, se volete trovare delle figurine di 50 anni fa per tornare un po’ bambini, il mercato di Porta Portese, con i suoi stand che spaziano tra storia e antiquariato, è ciò che fa per voi. 

Si trova a pochi passi a piedi da viale di Trastevere, per cui è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, e si svolge tutte le domeniche dalle ore 07.00 alle ore 14.00 quindi tranquilli, nessuna levataccia obbligatoria per visitarlo! 

In questo luogo che rievoca il passato non manca nulla, potrete viaggiare nel tempo e con la fantasia tra banchi di abbigliamento, nuovo o usato, oggettistica, grandi classici della lettura, vinili, stampe antiche e merci varie, biciclette e accessori da moto e auto, giocattoli di un tempo, militaria, reperti di antiquariato, modernariato e collezionismo. Insomma si tratta di un grande mercato per grandi e piccini, che non deluderà nessuno.

A Porta Portese, basta cercare bene per trovare!

Perchè andare al mercato di Porta Portese? 

È un’occasione per restare impressionati o colpiti da qualcosa, per trovare libri d’epoca, dischi d’antan, mobili di secoli fa, vecchi cosmetici, cartoline e francobolli datati, piastrelle vintage, casse di antichi orologi, fossili e addirittura conchiglie e perline. 

Il must di Porta Portese? I vestiti e le scarpe: usati, riciclati, ma tutti come nuovi! 

Come ogni vero mercato delle pulci che si rispetti si può trovare di tutto, ad eccezione delle bancarelle alimentari.

Con un po’ di fortuna, cari Insideaters, potrete trovare però venditori di noccioline o ambulanti che commerciano taralli, per placare la fame prima di spostarvi per un bel pranzo nei dintorni di Trastevere. Quest’ultimo è uno dei quartieri più caratteristici di Roma e il migliore in assoluto per mangiare. Qui è pieno, infatti, di storiche fraschette e antiche trattorie romane, in cui poter gustare i numerosi e golosi piatti della tradizione romana.

Se siete dei veri buongustai e volete scoprire la Roma autentica passeggiando tra i suoi vicoli e gustando i prodotti della tradizione, unitevi al nostro food tour qui

Adesso non vi resta che immergervi nella magia del mercato di Porta Portese tra storia e antiquariato per curiosare e trovare degli oggetti speciali ed impossibili da trovare altrove!

Gli altri mercati rionali romani 

Ma se siete degli amanti dei mercati e vi piace andare alla scoperta di oggetti unici e prodotti tipici non potete perdervi tutti gli altri mercati romani. Mercato Trionfale, nuovo mercato Testaccio, Mercato Esquilino e tanti altri storici. 

Unitevi alla nostra cooking class Pizza Class & Wine Tasting per visitare insieme il Mercato Trionfale e poi imparare a realizzare la vera pizza napoletana, con l’aiuto di un mastro pizzaiolo, e degustarla in abbinamento a dei calici di vino. Un’esperienza unica, tra esplorazione, divertimento e degustazione!

Si tratta di posti caratteristici in cui potreste degustare e acquistare cibi a km 0 e prodotti di assoluta qualità, scegliendo secondo i vostri gusti. Scopriteli tutti qui!

Ma non solo, nell’era del digitale potete acquistare la qualsiasi con un click, poiché i mercati rionali romani sono presenti anche online. Scoprite come ordinare online qui!

Con Insideat non solo enogastronomia, anche luoghi, persone e tanta magia. 

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on linkedin
LinkedIn