OUTSIDEAT THE BLOG

MERCATI ROMANI, QUELLI STORICI E QUELLI CHE TROVATE ONLINE! #2

Come promesso, siamo tornati per guidarvi alla scoperta dei mercati rionali più rinomati della Capitale, che meritano una visita e qualche gustoso acquisto. 

Il nostro tour continua e si tinge di colore, in uno dei mercati più suggestivi della città di Roma, il Nuovo Mercato Esquilino (ex Piazza Vittorio), la cui particolarità è proprio la tradizione multietnica dei banchi, con merci provenienti da tutto il mondo che si uniscono a quelli della tradizione romana, dando vita ad un mix di culture e religioni diverse, ma allo stesso tempo in armonia tra loro. Dietro i banchi troviamo persone nate in luoghi molto lontani che, però, hanno imparato a convivere con i romani (e a parlare romano come loro). Davanti i banchi, clienti di ogni cultura e religione: signore col velo che acquistano prodotti cinesi, casalinghe romane che acquistano la carne dal macellaio musulmano, o anche gli ortaggi dalle forme e dai nomi più strani. 
Voi lo sapete cos’è un Tapashi? Andate a scoprirlo!

Ma per tutti coloro che invece sono un po’ pigri, non amano passeggiare, sono fanatici dell’ e-commerce, ma allo stesso tempo non vogliono rinunciare alla genuinità dei prodotti del mercato, c’è una soluzione?

La risposta è sì! L’idea nasce proprio per permettere ai consumatori di tutti i mercati di Roma di restare connessi con i propri banchi preferiti e di effettuare gli acquisti direttamente dal divano di casa. Accedendo al sito, www.mercatidiroma.it, si possono trovare i Mercati associati e i relativi banchi e proprio come su un e-commerce di abbigliamento, basterà aggiungere i prodotti nel carrello, scegliere la modalità di pagamento e attendere la consegna della merce. 
Un’esperienza del tutto diversa da quella di girare tra i banchi del mercato, toccare con mano i prodotti, essere serviti dalla nonnina che nel frattempo ti fornisce “chicche” e segreti su come cucinare al meglio i carciofi..ma nel 2021 dobbiamo tener conto delle esigenze e delle preferenze di tutti, quindi ottimo lavoro ragazzi, anche un amante delle passeggiate (come Insideat!) qualche volta cederà al “mercato virtuale”. 

Per chi è ancora più smart e preferisce acquistare tramite App, abbiamo una novità: MyBanco, l’applicazione che permette di acquistare i prodotti dal mercato più vicino in base alla propria geolocalizzazione e scegliere il banco, assecondando i propri gusti e le proprie esigenze.

Se anche voi siete amanti dell’enogastronomia e dei prodotti locali genuini, a Roma avete ampia scelta tra grandi mercati rionali e innovative soluzioni digitali. 

Potete scoprire la prima parte del nostro tour tra i mercati di Trionfale e di Testaccio qui . 

Non ci resta che augurarvi buona spesa, Insideaters.

Share this article:

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on linkedin
LinkedIn