OUTSIDEAT THE BLOG

A spasso per Rione Monti, il quartiere vintage di Roma

Oggi abbiamo una domanda da un milione di dollari, dedicata agli amanti dell’abbigliamento vintage: quante persone possono indossare la stessa giacca?
Se non la avete, e desiderate una risposta, seguiteci lungo il dedalo di vicoli modaioli e coloratissimi di Rione Monti: la “Camden Town” romana, hipster e all’avanguardia, dedicata all’arte povera e al vintage!

Rione Monti: da Suburra a quartiere di tendenza

Il Rione Monti affonda le sue radici nei primissimi anni di vita di Roma, distinguendosi da subito per il suo carattere popolare e genuino. Qui, infatti, si trovavano le cosiddette insulae: le case comuni dove la plebe viveva in condizioni di disagio e povertà, tra vie anguste e incendi che minacciavano la sicurezza dei cittadini.

Il nome originario, in verità, era “Suburra” cioè sotto la città: con il termine si intendeva l’area al di sopra della quale si estendevano, magnifici e gloriosi, i fori romani. Di contro, la Suburra, era un luogo malfamato e tetro, abitato da assassini, ladri e prostitute.

Tutti pazzi per l’usato: i vintage shop (e il food, e il wine) del Rione Monti

Insideat rione-monti-insideat A spasso per Rione Monti, il quartiere vintage di Roma Outsideat the blog

Quelli che una volta erano i negozi dell’usato, oggi si chiamano vintage clothing shop: luoghi di tendenza, presi d’assalto dai fashion victim della capitale. Così, tra locali, enoteche e pub stile irish, nel dedalo di strade del Rione è possibile trovare tantissimi negozi dedicati all’arte dell’abbigliamento vintage.

Scopriamo insieme i più famosi!

Humana Vintage, Via Cavour 102

Ampio e colorato, dedicato ai vestiti (a agli accessori) degli anni Settanta, Ottanta e Novanta per entrambi i sessi. Gli abiti provengono da raccolte gratuite e i proventi vengono devoluti in beneficienza. Prezzi bassi ed eticità ne fanno una delle mete più ambite dagli amanti del vintage.

Blue Goose, Via del Boschetto 4

Ampio e curato, qui è possibile trovare un’ottima selezione di abiti usati firmati in ottime condizioni, oltre a calzature, borse e bigiotteria dallo stile classico e senza tempo. I prezzi sono rapportati alla qualità ma vale senz’altro una tappa se si cerca qualcosa di “fuori dal coro” per un’occasione speciale!

Insideat blue-gues-insideat A spasso per Rione Monti, il quartiere vintage di Roma Outsideat the blog

Flamingo, Via del Boschetto 123

Insideat flamingo-insideat A spasso per Rione Monti, il quartiere vintage di Roma Outsideat the blog

Un luogo glam e sobrio, dove spiccano borse, scarpe e sandali notevoli, da Ferragamo ad Hermès. I prezzi sono rapportati, ma le chicche di Flamingo è difficile trovarle altrove.

King Size Vintage, Via Leonina 79

Grande e pieno di musica: un angolo di Camden nella capitale. Pareti intere di giacche, pantaloni, abiti, anfibi e borse, dritti dritti dal passato. Perfetto se siete amanti dello stile “oldie but goldie”, con un occhio al portafogli. Perché qui è possibile fare dei veri affari.

Insideat king-size-insideat A spasso per Rione Monti, il quartiere vintage di Roma Outsideat the blog

Pifebo, Via dei Serpenti 135

Un vero e proprio punto di riferimento, tanto da essere considerato il re dei vintage shop romani per entrambi i sessi. Abiti vintage, accessori, scarpe e, soprattutto, occhiali, compresa la linea firmata dal brand, che detta tendenza nei locali più cool della Capitale.

Share this article:

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on linkedin
LinkedIn